Tech OnTap di NetApp Logo NetApp
Tech OnTap di NetApp
     
Le tue competenze tecniche sono al passo con i trend dell'IT?
Jim Lyons
Jim Lyons
Senior Technology Writer
NetApp

Alcuni dei principali trend dell'IT saranno trattati nelle prossime conferenze tecniche NetApp Insight a Las Vegas e Berlino, inclusi lo storage all-flash, l'infrastruttura convergente, l'automazione full-stack e l'integrazione con servizi di cloud pubblico. Ciascuno di questi trend sta ridefinendo il ruolo degli specialisti dello storage all'interno delle organizzazioni IT e la pressione per restare al passo può essere schiacciante.

La seguente citazione da un recente sondaggio sottoposto agli IT manager illustra una delle molte sfide affrontate oggi dai team addetti allo storage:

"I design iperconvergenti e convergenti stanno portando all'esigenza di una vasta gamma di set di competenze nel nostro team dell'infrastruttura. Per questo motivo, sto iniziando a combinare in un singolo gruppo i team addetti a server, storage e virtualizzazione".

L'annuale conferenza NetApp Insight è il luogo perfetto per rimanere aggiornati sui trend di settore e per affinare le proprie competenze tecniche tramite una combinazione di sessioni in aula, case study tecnici, laboratori pratici e opportunità di certificazione.

Tenendo presente tutto questo, ti forniamo un breve elenco di alcune delle sessioni tecniche disponibili per coloro che cercano di diventare "esperti full-stack", con estratti dalle oltre 300 sessioni ed eventi di approfondimento presenti nel catalogo eventi Insight 2016.

Storage flash (45 sessioni)

  • Architetture cloud basate sulla tecnologia flash: NetApp SolidFire nel data center
    Questa sessione mette a confronto le architetture all-flash e iperconvergenti della concorrenza con l'esclusiva architettura cloud di scale-out SolidFire.

  • Novità: hardware e connettività All Flash FAS e controller del FAS
    Questa sessione tratta le tecnologie adottate nel nuovo hardware All Flash FAS e FAS, inclusi sottosistema di elaborazione, connettività di input/output dalle performance elevate, storage SAS3 e opzioni di configurazione supportate. Saranno evidenziate le funzionalità chiave di NetApp® ONTAP® 9 rispetto a queste piattaforme e verranno fornite indicazioni sulle performance.

  • Analisi approfondita sulla tecnologia flash del presente e del futuro
    Questa sessione presenta un'analisi approfondita delle tecnologie flash presenti e future. Verranno discusse le tecnologie flash presenti sul mercato attuale, con una panoramica dettagliata dei fattori che influiscono sulla durata nelle offerte SSD odierne. Si passerà quindi alla discussione sui trend di settore, inclusi i recenti cambiamenti di marketplace per la memoria 3D NAND e di classe storage.

Virtualizzazione (21 sessioni)

  • Business continuity e disaster recovery di VMware vSphere nel Data Fabric
    Durante questa sessione, esamineremo diversi casi d'utilizzo, dalla disponibilità continua del cloud privato con vSphere Metro Storage Cluster, al disaster recovery del cloud ibrido con VMware Site Recovery Manager.

  • Laboratorio pratico: Virtual Storage Console e provider VASA per VMware vSphere
    Durante questo laboratorio, verranno esplorate le funzioni della macchina virtuale come backup, ripristino e clonazione, oltre al provisioning di datastore da VMware vCenter utilizzando la virtual storage console di NetApp per VMware vSphere. Il laboratorio tratta anche le API di storage VMware per Storage Awareness (VASA), l'integrazione con NetApp SnapCenter e i volumi virtuali (VVOL) VMware in esecuzione su storage NetApp.

  • VMware su NetApp ONTAP 9: nuovi suggerimenti e aggiornamento delle best practice
    A grande richiesta torna questa sessione dove verranno trattate funzionalità nuove e aggiornate di NetApp ONTAP® 9, descrivendo la loro applicazione negli ambienti VMware vSphere.

Infrastruttura convergente (15 sessioni)

  • Progettazione di un servizio di storage e calcolo su NetApp FlexPod
    In questa sessione si inizia con una progettazione di riferimento per livelli di servizio dello storage standard utilizzando un'infrastruttura convergente FlexPod con NetApp ONTAP. Verrà preso in esame un metodo esclusivo per gestire i livelli di servizio tramite una metrica di storage chiave. Successivamente, dimostreremo come applicare la progettazione di tale servizio al layer del server virtuale, per creare livelli di servizio prevedibili. Infine, descriveremo come gestire la qualità del servizio dello storage su scala globale.

  • Partire con poco con FlexPod Express per implementazioni in sedi remote e data center
    Durante questa sessione, parleremo delle architetture FlexPod Express, faremo considerazioni di progettazione e implementazione, discuteremo di casi d'utilizzo e carichi di lavoro implementati su questa infrastruttura convergente. La sessione presenta inoltre le modalità di gestione di FlexPod Express da un singolo pannello di controllo utilizzando Cisco UCS Director.

  • Laboratorio pratico: automazione dell'infrastruttura FlexPod
    Scopri come effettuare il provisioning delle soluzioni a infrastruttura convergente NetApp® FlexPod® in pochi minuti sfruttando l'automazione dell'infrastruttura FlexPod. Questo laboratorio mostra in che modo è possibile effettuare il provisioning di FlexPod dall'accensione a un'implementazione funzionante di FlexPod, dopo aver fornito solo pochi parametri di rete.

OpenStack (9 sessioni)

  • OpenStack e NetApp nel 2016: informazioni di base, panoramica e roadmap
    Due ore di argomentazione completa su OpenStack e NetApp, trattando tutti gli elementi del nostro portfolio prodotti, oltre a una discussione incentrata sugli sviluppi e sulle funzionalità futuri. Per questa sessione non sono richieste conoscenze operative su OpenStack.

  • Implementazioni reali di OpenStack su NetApp: casi d'utilizzo di clienti
    In questa sessione, parleremo di diverse implementazioni e casi d'utilizzo di clienti reali, inclusi infrastructure-as-a-service, database-as-a-service e file service basati su OpenStack Manila.

  • Laboratorio pratico: l'integrazione di NetApp ONTAP con OpenStack
    In questo laboratorio vengono mostrate le modalità di utilizzo di NetApp ONTAP con OpenStack. Viene fornita una configurazione di base di OpenStack, per comprendere al meglio come funzionalità di ONTAP quali i volumi FlexVol®, le macchine vettoriali di supporto e le interfacce logiche siano correlate ai servizi di storage OpenStack, incluse le varietà Cinder (storage a blocchi) e Manila (file storage).

Se non hai ancora effettuato la registrazione per la conferenza del 2016, puoi trovare qui informazioni dettagliate relative a date, costi e luoghi dell'evento.

Sei già registrato? Lo strumento Schedule Builder per i partecipanti ora è attivo. Organizza la tua agenda: i posti per le sessioni più richieste si esauriscono subito.

ottobre 2016

 
Come contattarci   |   Come acquistare   |   Feedback   |   Offerte di lavoro  |   Sottoscrizioni   |   Direttiva sulla privacy   |   © 2016 NetApp