Nuove soluzioni e servizi NetApp per il successo dei clienti nel campo del cloud ibrido in un mondo “Data-Driven”



  • Presentazione di NetApp HCI, la prima soluzione iperconvergente del settore di livello enterprise che offre performance garantite, scalabilità indipendente e integrazione nel data fabric
  • Annuncio di un modello di acquisto a consumo con flessibilità pari al cloud per semplificare l'acquisizione di nuove tecnologie
  • Estensione della leadership all-flash grazie al miglior programma del settore per superare le sfide future e offrire nuovi livelli di performance, efficienza e connettività cloud
  • Evoluzione della strategia di data fabric con più opzioni software per liberare il pieno potenziale dei dati sia nel cloud che on-premise

Nel più ampio annuncio di innovazione dei suoi 25 anni di storia, NetApp (NASDAQ: NTAP) presenta oggi nuove offerte di cloud ibrido che offrono ai clienti una capacità senza precedenti di utilizzare i dati per un vantaggio competitivo.

Gli annunci espandono il portfolio di soluzioni e servizi di data fabric della società, includendo la prima soluzione iperconvergente enterprise del settore (HCI), nuovi modelli di acquisto a consumo, funzionalità all-flash ottimizzate e offerte per il cloud ibrido che semplificano la migrazione dei dati da e verso il cloud pubblico.

CDal momento che la trasformazione digitale è in cima alla lista delle loro priorità, le aziende leader mondiali hanno bisogno di nuovi modi per sfruttare la loro risorsa più preziosa: i dati. I gap temporali, di abilità e budget pongono sfide tradizionali, ma le organizzazioni devono anche combattere con volumi enormi di dati sempre più distribuiti, dinamici e diversificati.

Le innovazioni NetApp nel campo del cloud ibrido consentono ai clienti di abbattere le barriere verso la trasformazione aiutandoli a unificare i dati attraverso la più ampia gamma di ambienti on-premise e nel cloud. Quando i dati sono al centro della trasformazione, le organizzazioni riescono a creare più punti di contatto con il cliente, a favorire una maggiore innovazione e a ottimizzare le operazioni.

"Le organizzazioni che comprendono come sfruttare al massimo i propri dati godranno di un maggior vantaggio competitivo nel più breve tempo possibile, garantito dalla propria trasformazione digitale", ha dichiarato Simon Robinson, Research Vice president presso 451 Research. "Per avere successo, i clienti devono cambiare mentalità per quanto riguarda la gestione dei dati, liberandosi dai silos di dati e adottando un approccio in grado di unificarli, indipendentemente dalla loro ubicazione. Il portfolio espanso di NetApp, con le sue nuove soluzioni HCI per il cloud ibrido e i modelli di consumo, offre i mezzi per massimizzare l'impatto dei dati indipendentemente dalla loro ubicazione e crea nuovi valori attraverso l'intera organizzazione".

"Le organizzazioni che definiscono il futuro riconoscono che liberare il pieno potenziale dei propri dati è essenziale per una trasformazione digitale efficace e un vantaggio competitivo a lungo termine", afferma George Kurian, Chief Executive Officer di NetApp. “NetApp è l'unica azienda in grado di aiutare i clienti a unificare i dati per ottenere successo nell'era digitale. Gli annunci di oggi sulla soluzione HCI di livello enterprise e sui nuovi software e servizi per il cloud ibrido estendono la nostra architettura di Data Fabric e la nostra leadership nella fornitura di servizi dati per il cloud ibrido in grado di semplificare la gestione di dati e applicazioni attraverso ambienti cloud e on-premise diversificati".

"Datalink aiuta i clienti ad allineare i propri workload dell'applicazione alla piattaforma giusta per ottimizzare il valore di business. Collaboriamo da molto tempo con NetApp per la nostra visione condivisa di gestione dei dati come base delle piattaforme on-premise, cloud e ibride che utilizzano il data fabric di NetApp", ha affermato Jason Anderson, Chief Architect di Datalink, una società Insight. "SolidFire, fulcro della soluzione HCI di NetApp, nei nostri test di laboratorio e in numerose implementazioni dei clienti ha dimostrato di garantire la stabilità, la scalabilità, le performance e la qualità del servizio necessarie per una piattaforma HCI realmente di livello enterprise. Siamo entusiasti dell'ingresso di NetApp nel mercato HCI e siamo ansiosi di sfruttare NetApp HCI come catalizzatore per trasformare e ottimizzare l'IT e raggiungere i risultati aziendali previsti".

HIGHLIGHT DELL'ANNUNCIO

  • Le soluzioni per data center di prossima generazione semplificano, accelerano e consentono di scalare l'implementazione dell'applicazione:

NetApp HCI offre la prima soluzione iperconvergente di livello enterprise. I clienti possono liberarsi dai limiti delle soluzioni HCI di prima generazione grazie a NetApp HCI. Questa soluzione consente di sfruttare appieno HCI, consentendo ai clienti di eseguire applicazioni multiple con performance garantite e di beneficiare di una flessibilità, una scalabilità e un'automazione senza pari con il data fabric. Costruito sull'innovazione SolidFire®, NetApp HCI offre alle aziende, alle medie imprese e ai service provider la sicurezza di consolidare facilmente tutti i carichi di lavoro, di scalare in modo da non sprecare risorse e di garantire le performance richieste dalle applicazioni di prossima generazione. Con NetApp HCI, le organizzazioni possono sfruttare appieno le potenzialità della propria infrastruttura grazie alla possibilità di semplificare la gestione e di scalare autonomamente le risorse di storage e di calcolo. NetApp HCI integra alcune soluzioni partner, incluse quelle di Commvault, Intel, MongoDB Enterprise, Veeam e VMware.

Software-defined storage (SDS) ONTAP Select® ottimizzato per nuovi casi d'utilizzo. Nuove funzionalità sono state aggiunte a NetApp ONTAP Select, il software SDS che consente di sfruttare appieno la piattaforma per la gestione dei dati comprovata di NetApp su commodity server. Una nuova soluzione per filiali/sedi distaccate risolve i vincoli di spazio e di costo delle sedi remote e delle implementazioni rinforzate con una configurazione HA a 2 nodi e un supporto più ampio per le licenze VMware vSphere. Inoltre, i clienti possono implementare servizi NAS aziendali in ambienti storage più diversificati, incluso VMware vSAN, con storage array esterni e durante l'implementazione con la nuova offerta NetApp HCI. ONTAP Select è disponibile anche sull'infrastructure as a service IBM Bluemix per un'offerta in-cloud. I clienti possono provare ONTAP Select per 90 giorni.

  • Le soluzioni di cloud ibrido offrono la libertà di scegliere come implementare le risorse IT:

Il modello di consumo di NetApp OnDemand offre una flessibilità di tipo cloud in ambienti on-premise. Questo nuovo modello di erogazione del servizio tecnologico semplifica l'acquisto e la gestione della capacità dello storage dei dati. Tale modello unisce l'infrastruttura on-premise di NetApp con la flessibilità di un modello di consumo basato sull'utilizzo e con i benefici dell'agilità economica del cloud pubblico, in modo che i clienti paghino mensilmente per la capacità consumata. L'infrastruttura, di proprietà di NetApp, è gestita dal cliente, offrendo così alle organizzazioni il controllo e la governance del proprio ambiente di gestione dei dati. Se associata a NetApp Managed Services, tale infrastruttura consente a NetApp o ai suoi partner di fornire un'esperienza completa di gestione dei dati as a service.

OnCommand® Insight (OCI) aggiunge nuove funzionalità per facilitare la migrazione nel cloud ibrido. OCI è un software pionieristico che offre monitoring e analytics di infrastrutture IT ibride su tutto il data fabric. Offre un singolo mezzo per le organizzazioni che adottano il cloud per gestire e migliorare le proprie infrastrutture ibride multi-vendor. OCI consente un troubleshooting più veloce, oltre a garantire l'ottimizzazione dell'uso delle risorse, la consapevolezza dei costi e la previsione di capacità e performance. I clienti possono pianificare la migrazione verso il cloud conoscendo le risorse che le applicazioni consumano on-premise e monitorando quindi i dati relativi alle performance e alla capacità di tali applicazioni una volta ubicate nel cloud.

  • Le soluzioni per la modernizzazione dei data center migliorano le performance e l'efficienza:

Il nuovo software NetApp ONTAP migliora le performance all-flash, l'efficienza e lo spostamento dei dati nel cloud per modernizzare le operazioni. Il software per la gestione dei dati leader del settore offre nuovi livelli di performance, efficienza e capacità cloud per gli array NetApp All Flash FAS (AFF), gli array all-flash più veloci e con il più alto livello di connessione al cloud del mondo. La disponibilità della funzionalità FabricPool, dimostrata in occasione di Insight 2016, offre un tiering automatico e trasparente dei dati inattivi sul cloud, ottimizzando ulteriormente la tecnologia flash on-premise e riducendo i costi dello storage complessivi fino al 40%. La deduplica inline espandibile attraverso pool storage multipli aumenta l'efficienza dello storage fino al 30%, basandosi sulle tecnologie per la riduzione dei dati leader del settore di NetApp. Nuovi controlli delle performance, incluso il livello minimo di qualità del servizio e il posizionamento dei dati intelligente, offrono performance costanti per le applicazioni business-critical.

Il NextCredit Program offre il miglior programma di assicurazione a prova di futuro del settore. Con NextCredit, NetApp presenta il programma di credito futuro più flessibile del settore. I clienti che acquistano modelli AFF A Series idonei e relativi contratti di assistenza associati, all'esercizio dei termini di rinnovo riceveranno un credito flessibile e fisso in dollari per l'acquisto di prodotti NetApp. Tali crediti consentono ai clienti di aggiornare o costruire il proprio data fabric con nuove tecnologie e funzionalità, incluse soluzioni cloud e basate su SaaS, non appena disponibili. I crediti possono essere utilizzati in più modi, dall'aggiornamento dei controller AFF a nuovi nodi in un cluster di data fabric, fino alle licenze per ONTAP Cloud, in modo che i clienti possano facilmente connettersi alle risorse di cloud pubblico.

Approfondimenti sulla soluzione NetApp HCI di livello enterprise

NetApp HCI è la prima soluzione di infrastruttura iperconvergente di livello enterprise a offrire calcolo, storage e networking in building block a 4 nodi agili, scalabili e facili da gestire. NetApp HCI è stata progettata sullo storage all-flash SolidFire per offrire performance garantite, automazione ed efficienza integrata avanzata, replica, data protection e servizi HA.

I clienti possono implementare con sicurezza NetApp HCI dalla parte periferica al nucleo del data center. Possono aspettarsi di essere pienamente operativi in meno di 30 minuti e di eliminare più del 90% dei problemi tradizionalmente legati alle performance. Il plug-in VMware vCenter fornisce il pieno controllo dell'intera infrastruttura attraverso un'interfaccia utente intuitiva.

NetApp HCI dovrebbe essere disponibile nel quarto quarter del 2017. La società ha fornito un accesso anticipato alle innovazioni di NetApp HCI a un certo numero di partner tecnologici che stanno integrando questa soluzione. Ecco cosa hanno dichiarato:

"Siamo lieti di condividere la stessa visione di NetApp nel supportare i nostri clienti durante la trasformazione e l'implementazione di servizi IT ibridi nelle loro aziende e tra i loro clienti grazie alla presentazione di NetApp HCI. L'integrazione con NetApp HCI offre ai clienti un percorso chiaro per accelerare l'implementazione e realizzare il valore potenziale racchiuso nella loro risorsa strategica più importante: i dati. Non vediamo l'ora di supportare NetApp HCI non appena sarà disponibile sul mercato e attraverso la nostra piattaforma per i dati Commvault, offrendo ai clienti la tranquillità di sapere che i loro dati sono sempre protetti, accessibili e pronti all'uso, ovunque e in qualsiasi momento, sia nel cloud che on-premise".
- Ralph Nimergood, Vice President, Alliances and Channels, Commvault

"Intel e NetApp condividono un impegno comune per il calcolo di livello enterprise e una passione nell'aiutare i clienti a identificare e implementare facilmente processori Intel Xeon e le tecnologie di networking che consentano di garantire al meglio il successo dei clienti in un futuro basato sui dati. Il contributo tecnologico della nostra piattaforma alla nuova soluzione HCI di livello enterprise di NetApp contribuirà a offrire alle organizzazioni un modo migliore per garantire la qualità del servizio. Ci aspettiamo che NetApp HCI crei opportunità che i clienti non hanno mai immaginato, offrendo loro un metodo di implementazione del cloud ibrido scalabile nel loro percorso di trasformazione del data center IT".
- Jennifer Huffstetler, Senior Director, Datacenter & Storage Products, Intel Corporation

“MongoDB è il più popolare database moderno, utilizzato dagli innovatori per la creazione di applicazioni mission-critical e per alimentare le proprie idee. NetApp HCI introduce i vantaggi delle infrastrutture iperconvergenti di livello enterprise e offre ai clienti un nuovo approccio per consolidare le applicazioni tradizionali e di nuova generazione. Siamo lieti che MongoDB Enterprise faccia parte di questa nuova ondata di innovazione nella gestione dei dati.”
- Alan Chhabra, vice president, Worldwide Partners, MongoDB

"Gli utenti, a casa, in ufficio o nelle scuole, vogliono un'esperienza digitale perfetta; livelli inferiori sono inaccettabili. Le aziende devono rielaborare le proprie strategie IT e i propri modelli di servizio, e la disponibilità è di fondamentale importanza. Accogliamo con favore l'opportunità di approfondire ulteriormente i nostri rapporti con NetApp grazie all'introduzione di NetApp HCI. Le nostre capacità di disponibilità, in collaborazione con questa nuova classe di HCI di livello enterprise, mirano a soddisfare la necessità crescente di mitigare i rischi, risparmiare tempo e ridurre drasticamente i costi del capitale e operativi, pur sostenendo sempre gli obiettivi aziendali dei clienti, attuali e futuri".
- Andy Vandeveld, Vice President, Global Alliances, Veeam

"VMware e NetApp collaborano da 15 anni allo sviluppo di nuove funzionalità per modernizzare i data center e consentire alle aziende di sfruttare più facilmente il vero potenziale delle loro infrastrutture. La nuova soluzione HCI di NetApp si basa su questa partnership solida e comprovata al servizio dei clienti reciproci, dall'evangelizzazione della virtualizzazione alla scoperta del percorso verso il Software-Defined Data Center e il cloud ibrido. La soluzione NetApp includerà VMware vSphere, consentendo ai clienti reciproci di continuare a godere della nostra collaborazione ormai comprovata".
- Mark Lohmeyer, Vice President, Products, Cloud Platform Business Unit, VMware

Risorse aggiuntive

Chi è NetApp
NetApp è l'autorità di riferimento nel campo dei dati per il cloud ibrido. Offriamo una gamma completa di servizi dati per il cloud ibrido in grado di semplificare la gestione delle applicazioni e dei dati nel cloud e on-premise, accelerando così la trasformazione digitale. Assieme ai nostri partner, aiutiamo le organizzazioni globali a liberare il pieno potenziale dei propri dati per espandere i punti di contatto con i clienti, promuovere una maggiore innovazione e ottimizzare le operazioni. Per maggiori informazioni, visita il sito www.netapp.com/it. #DataDriven

Contatto per la stampa:
Judy Radlinsky
NetApp
+1 408 822 6572
ng-uspr@netapp.com