Il nuovo software NetApp e i sistemi flash semplificano la gestione dei dati e incrementano le performance nel cloud ibrido

L'azienda espande il software NetApp ONTAP 9 a nuovi carichi di lavoro, aggiunge il supporto per il cloud pubblico Microsoft Azure e rilascia nuovi array storage ibridi e flash

"Gli ospedali producono grandi quantità di dati, dalle immagini di radiologia alle cartelle cliniche dei pazienti e perfino alle email. Attualmente questi numeri si aggirano intorno a 6 petabyte e sono destinati a crescere di oltre il 50% anno dopo anno", afferma Reinoud Reynders, IT Manager, Infrastructure and Operations degli Ospedali universitari di Lovanio, in Belgio. "Il software NetApp ONTAP con i sistemi All Flash FAS ci offre un ambiente flessibile con le performance e la capacità di cui abbiamo bisogno per gestire i nostri dati con un total cost of ownership ridotto. Questo è estremamente importante per noi."

NetApp® (NASDAQ: NTAP) ha annunciato oggi il nuovo software NetApp® ONTAP®, i sistemi flash e l'espansione del supporto per il cloud pubblico come base moderna per aiutare i clienti a massimizzare il valore dei dati nel cloud ibrido.

Le nuove offerte sono fondamentali per aiutare i clienti a trasformare il loro IT. Le trasformazioni dell'IT che hanno esito positivo integrano i silos di dati, automatizzano i processi per accelerare i risultati e rimuovono le barriere alla scalabilità che limitano la crescita. L'annuncio di oggi include:

  • Un update al software NetApp ONTAP 9, che migliora ulteriormente l'offerta di servizi di dati avanzati grazie alla crittografia integrata per una maggiore sicurezza dei dati, al supporto di container NAS dalle performance elevate altamente scalabili e al provisioning semplificato per le applicazioni aziendali. 
  • Sei nuovi storage array ottimizzati per la tecnologia flash, inclusi i sistemi all-flash unificati più rapidi del settore[1] e array flash ibridi altamente scalabili, con setup e serviceability semplificati.
  • Più ampia possibilità di scelta offerta da ONTAP Cloud grazie al supporto del cloud pubblico Microsoft Azure, che completa il supporto esistente per il cloud pubblico AWS.
  • Inoltre, NetApp ha assunto una posizione di comando nell'ottimizzazione del data center per la tecnologia flash grazie al supporto delle opzioni di connettività leader del settore.

"Secondo IDC, il futuro dell'IT è rappresentato dal cloud ibrido. Aziende di storage enterprise come NetApp stanno introducendo innovazioni strategiche per concentrarsi su storage flash, virtualizzazione, cloud ibrido dalle performance elevate e altre tecnologie collegate al cloud che consentono la portabilità di dati e applicazioni", afferma Eric Burgener, Storage Research Director di IDC. "Vendor come NetApp stanno spianando la strada ai clienti che hanno intenzione di passare rapidamente ad architetture software-defined storage ottimizzate per la tecnologia flash con servizi di dati avanzati e comprovati che monetizzano le analisi dei big data, fornendo informazioni utili per prendere decisioni critiche e basate sui fatti per i loro business."

Massimizzazione del valore dei dati nelle implementazioni di cloud, disco e tecnologia flash

Le nuove funzionalità di ONTAP 9 includono:

  • NetApp ONTAP FlexGroup, un container NAS dalle performance elevate altamente scalabili, ideale per l'ultima generazione di applicazioni nei settori EDA, high tech, oil and gas e media and entertainment. FlexGroup consente ai clienti di scalare un singolo container fino a 20 PB e 400 miliardi di file.
  • NetApp Volume Encryption offre una crittografia basata su software, a livello di volume e granulare per i dati su qualsiasi tipo di disco nei sistemi AFF, FAS o ONTAP Select senza bisogno di speciali dischi aggiuntivi per la crittografia autonoma.
  • Supporto di ONTAP Cloud per Microsoft Azure. ONTAP Cloud è un software-defined storage eseguito su Azure che consente ai clienti di utilizzare i servizi di dati avanzati di ONTAP per condividere, spostare, proteggere e gestire in maniera efficiente i dati del cloud. Ora i clienti possono acquisire maggiore flessibilità delle infrastrutture integrando i servizi cloud di Azure nel data fabric aziendale.
  • ONTAP Select ora supporta i commodity server all-flash.

NetApp ha inoltre aggiornato il suo portfolio leader del settore di array ibridi e all-flash ONTAP, in modo da garantire ai clienti scalabilità, velocità e servizi dati senza pari e allo stesso tempo di trasformare l'IT. Le nuove caratteristiche e funzionalità introdotte oggi includono:

  • Il sistema all-flash AFF A700, progettato per le performance elevate e la flessibilità della configurazione, e il sistema all-flash AFF A300, ottimizzato per le configurazioni all-flash midrange. Questi nuovi sistemi offrono fino al doppio delle performance rispetto ai sistemi NetApp precedenti e con una latenza dimezzata, una semplice configurazione in meno di 10 minuti, maggiore serviceability e un supporto ampliato per MSW (Multi-Stream-Write) e dischi a stato solido da 15 TB.
  • Nuovi sistemi flash ibridi, tra cui FAS8200 per i carichi di lavoro enterprise, FAS2650 e FAS2620, ottimizzati per le piccole e medie imprese. I nuovi sistemi FAS offrono velocità e reattività notevolmente aumentate con performance superiori anche del 200% rispetto ai sistemi NetApp precedenti e un meccanismo di caching intelligente NetApp Flash Cache™ NVMe.
  • Il nuovo FAS9000 per i carichi di lavoro business-critical, che offre ai clienti la possibilità di scalare facilmente in verticale fino a 14 PB in un sistema e in orizzontale fino a 172 PB in un cluster, garantendo la soluzione delle dimensioni adatte per le loro esigenze attuali e in previsione della crescita futura.
  • Il primo supporto del settore per la connettività leader con Fibre Channel 32 GB ed Ethernet 40 Gb, oltre alla connessione storage SAS-3 12 Gb, ottimizzando l'infrastruttura per la tecnologia flash.
  • Design modulare intelligente per AFF A700 e FAS9000, per aumentare l'affidabilità, la disponibilità e la manutenzione e semplificare gli upgrade futuri.

"La semplificazione è un aspetto chiave per la trasformazione digitale odierna", afferma Joel Reich, Executive Vice President, Products and Operations di NetApp. "Il nuovo software ONTAP e i sistemi flash di NetApp offrono ai clienti un modo per collegare le architetture IT attuali ed emergenti e allo stesso tempo consentono di realizzare e far evolvere il cloud ibrido".

Dichiarazioni a supporto
"NetApp sta guidando la trasformazione con il primo storage array 32 GB Gen 6 del settore, che rende possibile ai clienti implementare una soluzione Fibre Channel (32GFC) 32Gb end-to-end composta da HBA, switch e storage array NetApp. L'annuncio di oggi è un'altra prova del fatto che i data center moderni che implementano array all-flash richiedono una rete Fibre Channel end-to-end più rapida. Siamo lieti che NetApp abbia scelto HBA Emulex 32GFC di Broadcom per i suoi array all-flash dalle performance elevate", dichiara Jeff Hoogenboom, General Manager, Emulex Connectivity Division di Broadcom Limited.

"La tecnologia flash sta accelerando il ritmo dell'innovazione nel campo dello storage", afferma Jack Rondoni, Vice President of Storage Networking presso Brocade. "L'introduzione da parte di NetApp dei sistemi flash Fibre Channel Gen 6 da 32 Gb crea un nuovo benchmark di settore per le performance dello storage. Gli array di storage ottimizzati per la tecnologia flash e il software ONTAP di NetApp, insieme alle soluzioni Fibre Channel Gen 6 di Brocade, abilitano un'infrastruttura applicativa con performance e disponibilità senza precedenti per i data center di prossima generazione".

"I clienti hanno bisogno di aiuto per trasformare le loro organizzazioni IT nell'era digitale e i dati sono critici per un esito positivo", dichiara Troy Brick-Margelofsky, Solution Architect Team Lead di CDW. "In collaborazione con NetApp, stiamo aiutando i clienti a realizzare il pieno valore dei dati per migliorare la soddisfazione dei clienti, accelerare il time-to-market e promuovere l'innovazione del business".

"Le applicazioni richiedono lo storage giusto per poter elaborare con la massima efficienza grandi quantità di dati", afferma Jim Elliott, Corporate Vice President, Memory Marketing, Samsung Semiconductor, Inc. "Il portfolio e le soluzioni avanzate di SSD basate su V-NAND 3D, insieme al software ONTAP 9 di NetApp e alla tecnologia flash array, offrono un approccio irresistibile per soddisfare i requisiti di velocità dello storage critici, eliminando i problemi relativi alle performance dello storage e i colli di bottiglia di efficienza".

Risorse aggiuntive

  • Scopri di più sul nuovo software e sui nuovi sistemi da Joel Reich nel nostro blog
  • Scopri ulteriori dettagli tecnici su ONTAP 9 qui
  • Scopri di più sui sistemi flash NetApp qui
  • Scopri di più sui sistemi di storage ibrido NetApp qui
  • Segui NetApp su Twitter.

Chi è NetApp
In tutto il mondo le organizzazioni leader fanno affidamento su NetApp e i suoi software, sistemi e servizi per gestire e memorizzare i dati. Aiutiamo i clienti a capitalizzare il valore dei dati nel cloud ibrido attraverso la strategia Data Fabric, l'esperienza nella gestione dei dati, il portfolio e l'ecosistema. Scopri di più visitando la pagina www.netapp.com.

Contatti per la stampa:

NetApp ItaliaHill+Knowlton Strategies
Denis Nalon
Tel. 02 74 87 56 036
Email: denis.nalon@netapp.com
Anna Bellini / Michele Bon
Tel. 02 319141
Email: anna.bellini@hkstrategies.com
michele.bon@hkstrategies.com