Una ricerca di NetApp su 3,000 decision maker IT rivela le attitudini relative al Flash

I responsabili IT concordano che la tecnologia Flash è necessaria; il costo rimane un ostacolo all'adozione nell’area EMEA

NetApp ha annunciato oggi i risultati della sua prima ricerca sull'adozione della tecnologia Flash in EMEA. In un sondaggio svolto su 3.000 responsabili IT di Regno Unito, Francia e Germania, il 90 per cento degli intervistati ha riconosciuto la necessità di portare la tecnologia Flash all'interno delle proprie aziende. Tuttavia, nonostante questa necessità, il costo e la mancanza di comprensione dei vantaggi della tecnologia Flash da parte dei responsabili finanziari restano i principali ostacoli all'adozione diffusa nell’area.

Principali risultati del sondaggio1

  • Nonostante il costo della tecnologia Flash sia in diminuzione, il 40 per cento dei responsabili IT pensa che un investimento sia ancora troppo oneroso. L’apparente barriera del costo è più diffusa tra le piccole imprese nel Regno Unito (32 per cento) e in Germania (46 per cento). In Francia, la percentuale è simile per le aziende di tutte le dimensioni: il 42 per cento dei decisori provenienti da piccole e grandi imprese ha infatti mostrato dubbi per quanto riguarda i costi.
  • Il 90 per cento degli intervistati ha ammesso di avere bisogno di soluzioni Flash all'interno delle proprie aziende. I decision maker IT francesi e tedeschi appartenenti a imprese di medie dimensioni sono i più forti sostenitori della tecnologia Flash, con il 94 per cento che si dice d'accordo sul fatto che 'l’assenza di una specifica necessità relativa a soluzioni Flash' non è un ostacolo all'adozione di tecnologia Flash. Nel frattempo, nel Regno Unito, il più grande supporto alla tecnologia Flash proviene dalle piccole imprese, con il 92 per cento degli intervistati che dichiarano di non vedere nella mancanza di necessità una barriera all'adozione di soluzioni Flash.
  • I responsabili IT hanno rivelato che un responsabile finanziario su cinque (22 per cento) non ha una comprensione dei vantaggi relativi alla tecnologia Flash tale da investirvi risorse. Questa barriera è maggiore nelle imprese di grandi dimensioni, con quasi un quarto degli intervistati che dichiarano che i responsabili finanziari non hanno una conoscenza sufficiente della tecnologia Flash. La questione è più diffusa tra le imprese del Regno Unito (24 per cento) ed è coerente per le aziende di tutte le dimensioni.

“Per molte aziende che aspirano alla digital transformation, l'idea di un data center All-Flash è diventata una realtà concreta”, ha detto Manfred Reitner, Senior Vice President e General Manager EMEA, NetApp. “Tuttavia, nonostante l'introduzione di nuovi drive ad alta capacità e una tendenza al ribasso dei prezzi delle tecnologie Flash, la nostra ricerca dimostra che c'è ancora molto lavoro da fare per educare i leader aziendali sul vero valore delle soluzioni Flash. Stiamo lavorando per rimuovere le barriere e i rischi connessi all'adozione della tecnologia Flash, così che i clienti possano realizzare la promessa di un data center All-Flash, in modo semplice e conveniente”.

“Il vero vantaggio dello storage Flash è connesso a un utilizzo inferiore di energia, raffreddamento, spazio e parti in movimento, combinato a prestazioni più elevate”, spiega Peter Wüst, NetApp Senior Director Emerging Solutions & Innovation Group EMEA. “La tecnologia Flash, insieme al software NetApp per gestire i dati in modo più efficiente nel cloud, abilita la trasformazione digitale”.

NetApp offre uno dei più ampi portfolio del settore nelle soluzioni All-Flash array, fornendo ai clienti la scalabilità, la velocità e i servizi per la gestione dei dati necessari per i data center di prossima generazione. Il portfolio NetApp Flash aiuta i clienti a raggiungere i migliori risultati attraverso modelli di implementazione prioritari, che includono applicazioni di performance, infrastruttura virtualizzata e infrastruttura cloud.

La ricerca di NetApp su 3.000 decisori IT è stata realizzata in Regno Unito, Francia e Germania da Opinion Matters a maggio 2016. Maggiori dettagli e una sintesi della ricerca è disponibili cliccando qui.

Additional Resources

Chi è NetApp
In tutto il mondo le organizzazioni leader fanno affidamento su NetApp e i suoi software, sistemi e servizi per memorizzare e gestire i propri dati. I clienti apprezzano il nostro lavoro di squadra, l'esperienza e la passione che offriamo a tutti loro per aiutarli ad avere successo ora e in futuro. Scopri di più visitando la pagina www.netapp.com/it

Contatti per la stampa:

NetApp Italia Hill+Knowlton Strategies
Denis Nalon
Tel. 02 74 87 56 036
Email: denis.nalon@netapp.com
Anna Bellini / Michele Bon
Tel. 02 319141
Email: anna.bellini@hkstrategies.com
michele.bon@hkstrategies.com

1The survey categorises smaller businesses as having 2 – 99 employees, medium-sized businesses as having 100 – 499 employees, and larger businesses as having more than 500+ employees.

NetApp e il logo NetApp sono marchi di fabbrica o marchi registrati di NetApp, Inc. negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri marchi o prodotti sono marchi di fabbrica o marchi registrati dei rispettivi proprietari e dovrebbero essere trattati come tali. Un elenco dei marchi di NetApp è disponibile sul Web all'indirizzo www.netapp.com/us/legal/netapptmlist.aspx.